Comunicati Stampa
28/07/2017
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity - Restructuring & Turnaround

Caiazzo Donnini Pappalardo, Nctm, Dentons e Latham & Watkins nell’acquisto di Lutech da Laserline

One Equity Partners (OEP), fondi di private equity operanti nel segmento middle market, hanno perfezionato l’acquisto di Lutech S.p.A. (e delle relative controllate) dal socio di maggioranza Laserline e dagli altri azionisti di minoranza.

Il finanziamento a supporto dell’acquisizione di Lutech S.p.A. (e delle relative controllate) da parte di OEP è stato concesso da Crédit Agricole Cariparma S.p.A., Banco BPM S.p.A. e Banca IMI S.p.A., in qualità di arranger e banche finanziatrici.

Il Gruppo Lutech è un gruppo Italiano leader nel settore dell’IT system integration and solutions e, nel corso del 2016, ha realizzato un fatturato complessivo di circa 180 milioni di euro.

Per gli aspetti relativi all’acquisizione, OEP è stato assistito da Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati (Roberto Donnini, Alessandro Pilarski e Rosanna Arleo), e Nctm Studio Legale (Guido Fauda, Michele Motta, Eleonora Sofia Parrocchetti e Martina Villa) ha assistito i venditori ed il management. Per gli aspetti relativi al finanziamento, OEP è stato assistito da Latham & Watkins con un team cross-border guidato in Italia da Andrea Novarese con Tiziana Germinario, Federico Imbriani ed Eleonora Baggiani e, in Germania, da Andreas Diem con Thomas Freund e Paulina Zulawski.

Per le formalità del closing, le parti sono state assistite dal Notaio Giovannella Condò di Milano.

Le banche arranger e finanziatrici dell’operazione, nonché la banca agente (Crédit Agricole Cariparma S.p.A.), sono state assistite dallo studio legale Dentons con un team coordinato dal partner Alessandro Fosco Fagotto coadiuvato dal senior associate Franco Gialloreti e dalla trainee Rosalba Pizzicato.

 

Log in with your credentials

Forgot your details?