Comunicati Stampa
21/01/2016
Privacy & IT Compliance

Nctm assiste GE in Italia nelle Binding Corporate Rules

Nctm, con un team coordinato dal Partner Rocco Panetta, supportato dall’Associate Lorenzo Cristofaro, ha assistito 25 società italiane del gruppo General Electric nel corso della lunga e complessa procedura, prima europea e poi italiana, di concertazione ed approvazione delle BCR – Binding Corporate Rules del Gruppo GE.

 

La procedura, avviata nel 2012 a livello europeo a seguito della richiesta di approvazione delle BCR presentata da parte di GE alla CNIL francese, ha visto il coinvolgimento dell’Avvocato Panetta e del suo team sin dall’inizio. A valle dell’approvazione delle BCR a livello europeo, il team di Nctm ha affiancato il Global Privacy Officer di Gruppo, Peter Lefkowzy, e il suo team, nella fase di autorizzazione delle BCR a livello nazionale, ottenendo la relativa autorizzazione, da cui discende la possibilità per tutte le società italiane coinvolte di beneficiare della libera circolazione, all’interno di uno dei maggiori gruppi industriali del mondo, dei dati personali trattati, sia dei dipendenti che dei consumatori.

 

Quella portata avanti dal Dipartimento Privacy & IT Compliance di Nctm guidato dall’Avv. Panetta, si configura dunque come la principale operazione degli ultimi tempi nel settore della data protection in Italia, anche nel quadro generale della revisione degli strumenti per la circolazione internazionale dei dati, avviato dalla crisi del c.d. Safe Harbor.

Log in with your credentials

Forgot your details?