Comunicati Stampa
26/07/2017
Corporate & Commercial - Diritto dell’Energia

Nctm assiste Snam per l’accordo con Edison 

Nctm Studio Legale ha assistito Snam S.p.A. (di seguito “Snam”), società italiana leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale, nell’accordo definitivo con Edison, primo operatore energetico in Italia, per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Infrastrutture Trasporto Gas S.p.A. (ITG) e di una quota del 7,3% del capitale di Terminale GNL Adriatico S.r.l. (Adriatic LNG). L’accordo prevede anche un potenziale earn-out per Edison, in caso Adriatic LNG sottoscriva nuovi contratti di utilizzo della capacità del terminale.

ITG è il terzo operatore italiano nel trasporto del gas naturale e gestisce il metanodotto che collega alla rete nazionale il terminale di rigassificazione Adriatic LNG, la maggiore infrastruttura offshore per lo scarico, lo stoccaggio e la rigassificazione di GNL e il più grande terminale GNL, in Italia.

Il valore complessivo dell’investimento è di 225 milioni di euro, soggetto ad aggiustamento prezzo al closing, atteso entro la fine del 2017.

L’operazione consentirà a Snam di rafforzare le proprie infrastrutture e presidiare nuove aree strategiche in Italia.

Snam, e il suo team legale guidato dal General Counsel Marco Reggiani con Gloria Bertini e Letizia Giampieri, è stata assistita da Nctm Studio Legale con un team guidato da Raffaele Caldarone e Carlo Grignani, coadiuvati da Giulio Della Casa. Per gli aspetti fiscali, Snam, con il suo team tax guidato da Giuseppe Nicosia e Sabrina Delaini, è stata assistita da Nctm con Federico Trutalli, coadiuvato da Gesuino Vanetti e Vincenzo Cantelli.

Log in with your credentials

Forgot your details?