Comunicati Stampa

04/03/2016
Diritto della Proprietà Intellettuale
Nctm con Universal Publishing per il riconoscimento in Cassazione della durata delle cessioni a stampa di opere musicali: coincide con quella del copyright

Nctm Studio Legale ha assistito e difeso Universal Music Publishing Group (UMPG) nel giudizio promosso da un noto cantautore, che chiedeva l’identificazione della durata della cessione, a un editore, del diritto di stampa di opere musicali, quali spartiti e testi di canzoni, in un periodo massimo di 20 anni alla stregua di quanto previsto dalla legge sul diritto d’autore per le opere letterarie.

Con sentenza del 29 febbraio, la Cassazione ha rigettato le richieste principali addotte dal ricorrente, accogliendo invece le motivazioni proposte da Universal Publishing. La Suprema Corte ha riconosciuto che la durata della cessione del diritto di stampa di opere musicali coincide con quella del copyright, ed è quindi da calcolare in 70 anni dalla morte dell’autore.

E’ la prima volta che una sentenza della Suprema Corte si occupa della durata del diritto di stampa di opere musicali, e l’accoglimento delle istanze della Universal Publishing crea un importante precedente per tutto il settore editoriale musicale.

Nctm Studio Legale ha assistito Universal Publishing con il partner Lorenzo Attolico

Log in with your credentials

Forgot your details?