Comunicati Stampa

12/10/2016
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity
Nctm nella vendita di Mobyt a Moat Italy Bidco

Nctm Studio Legale ha assistito Giorgio Nani, Sandro Edelvais e Oenne S.r.l. (“Soci Venditori”) nella vendita delle azioni da essi detenute in Mobyt, società quotata sull’AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale di Borsa Italiana e attiva nel mercato del mobile marketing & service e web advertising, a Moat Italy Bidco S.p.A., veicolo societario riconducibile a HgCapital.

Il passaggio di proprietà avviene in esecuzione dell’accordo tra i Soci Venditori e Moat Topco Limited, sottoscritto e comunicato al mercato e alla società ad agosto.

Giorgio Nani, Omero Narducci e Oenne S.r.l. hanno inoltre sottoscritto un accordo con Moat Topco Limited, le società da essa controllate, Moat Italy Bidco S.p.A. e alcuni fondi di HgCapital , un accordo avente a oggetto, tra l’altro: (i) il re-investimento in Moat Italy Holdco S.p.A. da parte di Giorgio Nani e Oenne S.r.l. di una parte del prezzo dagli stessi rispettivamente ricevuto dalla vendita di Mobyt, e (ii) alcune disposizioni di corporate governance relative a Moat Italy Holdco S.p.A., a Mobyt S.p.A. e alle altre società del gruppo facente capo a Moat Italy Holdco S.p.A.. Giorgio Nani e Omero Narducci manterranno le cariche rispettivamente di amministratore delegato e chief financial officer della Società.

A seguito di questa vendita e di altri contratti, Moat Italy Bidco S.p.A. detiene ora più dell’85% del capitale sociale di Mobyt e promuoverà un’offerta pubblica di acquisto per le restanti azioni.

L’operazione rappresenta un ulteriore passo volto a supportare il piano di sviluppo strategico già avviato con l’operazione di quotazione sul mercato AIM Italia nel marzo 2015, seguita anch’essa da Nctm Studio Legale.

I soci venditori Giorgio Nani, Sandro Edelvais e Oenne S.r.l. sono assistiti da Nctm Studio Legale con un team guidato da Lukas Plattner, coadiuvato da Eleonora Sofia Parrocchetti.

Log in with your credentials

Forgot your details?