Comunicati Stampa
14/05/2015

NCTM nomina quattro nuovi soci

Sono Matteo Gallanti, Fabio Marelli, Christian Mocellin e Alessandra Stabilini i quattro nuovi equity partners nominati dall’Assemblea dei Soci, che portano a 58 il numero di partner dello Studio.

 

“Il rafforzamento della nostra partnership attraverso promozioni interne ci inorgoglisce sempre: il coronamento di brillanti percorsi individuali, maturati in larga parte nel nostro Studio, testimonia una volta di più la bontà del percorso di crescita professionale che abbiamo scelto come modello fondante del nostro Studio” commenta Alberto Toffoletto, Senior Partner di NCTM Studio Legale Associato. “Mi congratulo con ognuno di loro: la loro promozione è il risultato tangibile di una grande dedizione al cliente, del raggiungimento personale di un’eccellenza tecnica e della nostra strategia di rafforzare precise aree di business in cui i clienti chiedono un’assistenza sempre più qualificata. Il fatto che due fra loro siano membri del nostro Comitato Scientifico con ruoli accademici nelle università italiane, rende me ancora più soddisfatto”.

Matteo Gallanti, classe 1972, è uno dei professionisti di riferimento per l’area del Diritto Bancario & Finanziario. Attivo dalla sede di Londra, segue clienti internazionali e operazioni cross-border.

Fabio Marelli, classe 1963, da oltre dieci anni nel team milanese di NCTM, è il coordinatore del dipartimento di restructuring & turnaround. E’ Professore Associato di Diritto Fallimentare e di Diritto Processuale Civile, Facoltà di Giurisprudenza, all’Università degli Studi di Pavia.

Christian Mocellin, classe 1975, lavora in NCTM Roma dal 2011 e ha contribuito ai risultati positivi del dipartimento di Diritto Immobiliare. Christian ha una specifica esperienza nel settore della logistica.

Alessandra Stabilini, classe 1970, ha maturato tutta la sua carriera in NCTM. Specializzata in problematiche legate al Diritto dei Mercati Finanziari, è membro del CdA di importanti società e Ricercatore di Diritto Commerciale, Facoltà di Giurisprudenza, all’Università degli Studi di Milano.

 

Log in with your credentials

Forgot your details?