Comunicati Stampa
02/01/2015
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

NCTM Studio Legale Associato con GOP nell’acquisizione di MIA

NCTM Studio Legale associato ha assistito Kone S.p.A., consociata italiana di KONE Corporation, uno dei leader mondiali nella progettazione, produzione e manutenzione di ascensori e scale mobili, nel perfezionamento dell’acquisizione del 100% della società Manutenzione Installazione Ascensori S.p.A. (MIA), da Manutencoop Facility Management S.p.A., capofila del principale gruppo italiano attivo nell’integrated facility management, assistita dallo studio legale internazionale Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners.

KONE è stata assistita da NCTM in qualità di consulente legale con un team guidato da Daniele Tani, equity partner, coadiuvato da Jacopo Arnaboldi, associate, e per la financial due diligence, da Crowe Horwath AS con un team guidato da Giovanni Santoro.

Il team di Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners che ha assistito Manutencoop Facility Management è stato composto dal Federico Dettori, partner, e Rodrigo Boccioletti, senior associate. Fredericks Michael & Co. ha agito per la società in qualità di advisor finanziario.

Con l’acquisizione di MIA, Kone rafforza la propria presenza strategica in Italia.

L’operazione consente a Manutencoop Facility Management di cedere un asset non strategico ottenendo un positivo ritorno finanziario dall’investimento iniziale e la creazione di valore per il Gruppo. L’operazione prevede, inoltre, anche il totale rimborso del debito inter-company di MIA nei confronti di Manutencoop Facility Management.

MIA fornisce servizi di installazione, gestione, manutenzione e ammodernamento di ascensori e impianti di sollevamento ed è presente in gran parte del mercato italiano con una rete di filiali e società controllate. Gestisce oltre 16.000 impianti e conta circa 160 dipendenti. Nel 2013 MIA e le società da essa controllate hanno registrato ricavi pari a 26,2 milioni di euro, un Ebitda pari a 4,8 milioni di euro ed un indebitamento finanziario netto pari a 45,5 milioni di euro.

 

Log in with your credentials

Forgot your details?