Rassegna Stampa
26/02/2018
Legalcommunity
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Nctm con H&T per il 55% di NPE

Tratto da Legalcommunity

H&T Intelligent Control International (“H&T”), società del settore dell’elettronica e parte del gruppo industriale cinese H&T con sede a Shenzhen (Cina), ha sottoscritto un accordo di partnership industriale con De’Longhi Appliances (“De’Longhi Appliances”), società del Gruppo De’Longhi.   L’accordo prevede l’acquisto da parte di H&T del 55% di NPE, oggi controllata interamente da De’Longhi Appliances e operativa nella produzione di controllori elettronici per il mercato dell’elettrodomestico e dell’auto e un investimento in NPE, da parte dei soci, per un importo complessivo pari a 7,7 milioni di euro. Il closing dell’operazione, fatte salve le verifiche in corso sugli adempimenti in materia antitrust, è previsto per la fine di marzo 2018. L’accordo prevede, inoltre, il trasferimento di un ulteriore 25% da De’Longhi Appliances a H&T, a condizioni legate al conseguimento di predeterminati obiettivi economici di NPE.

H&T è stata assistita da Nctm Studio Legale con un team guidato dagli equity partner Mario Giambò (nella foto) e Guido Bartalini, coadiuvati dalla managing associate Lucia Corradi.

Per De’Longhi Appliances hanno agito l’avvocato Marco Piccitto, general counsel di DēLonghi Group e l’avvocato Paolo Pellizzari, legal affairs manager di De’Longhi, con il supporto, per alcuni aspetti della trattativa, dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners di Padova, che ha agito con un team composto dal partner GiacomoSartor, coadiuvato dal senior associate Giancarlo Donativi.

Log in with your credentials

Forgot your details?