Diritto Penale di Impresa

Nctm offre assistenza nell’ambito del Diritto Penale d’Impresa ad aziende italiane ed estere, multinazionali, società quotate o non quotate nonché a persone fisiche, in ambito giudiziale e stragiudiziale, anche a favore di coloro che sono vittime di comportamenti illeciti.

L’attività di consulenza preventiva è rivolta a tutti coloro che vogliono essere sicuri di muoversi correttamente, nel rispetto della normativa penale, quando svolgono le loro attività imprenditoriali e societarie, rivolgendosi a tutto il settore produttivo, dalle start up alle imprese che devono effettuare operazioni di ristrutturazione industriale, societaria e finanziaria in caso di difficoltà.

L’attività giudiziaria è volta ad assistere gli enti e le persone fisiche – coinvolti in procedimenti penali o amministrativi che presentano risvolti penali – davanti all’Autorità Giudiziaria, ai Tribunali e alle Corti d’Appello di tutta Italia, davanti alla Corte di Cassazione e davanti alle Autorità di Controllo, Consob, Banca d’Italia, ecc..

L’assistenza viene prestata in tutti i settori che riguardano la vita dell’impresa, dei suoi manager, dei suoi amministratori e consulenti, ed in particolare nelle seguenti materie:

  • Ambiente
  • Sicurezza sul lavoro
  • Cyber Security
  • Tutela dei Dati
  • Tutela della Privacy
  • Tutela Diritto all’immagine
  • Tutela delle Opere dell’Ingegno
  • Penale Societario
  • Penale Finanziario
  • Penale Tributario
  • Colpa Professionale
  • Redazione di Compliance Programs e profili penali rilevanti ai sensi della normativa sulla responsabilità amministrativa degli enti ai sensi del d.lgs.vo n. 231/2001.

Grazie alla partecipazione al Network ICC-Fraudnet, voluto e fondato nel 2004 da ICC e attualmente composto da circa ottanta avvocati aventi sede in tutto il mondo, Nctm presta assistenza ai clienti nelle controversie con risvolti transnazionali aiutandoli, qualora vittime di attività illegali, nel recupero dei beni, anche quando risultano coinvolti Paesi in cui vige il segreto bancario (i cosiddetti paradisi fiscali).