Comunicati Stampa
02/05/2018

IFLR European Awards 2018: Nctm è “Most innovative firm of the year: Italy

Londra, IFLR European Awards 2018Nctm Studio Legale vince il premio: “Most innovative firm of the year: Italy”.

IFLR, una delle più importanti directory al mondo, ha scelto Nctm per il premio 2018 “Most innovative firm of the year: Italy”.

Il processo di selezione è durato alcune settimane e ha valutato più di 50 operazioni realizzate in Italia.
Tra gli studi italiani e internazionali shortlisted, IFLR ha scelto Nctm per l’assistenza a Banca d’Italia, MEF, e i commissari liquidatori di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, nella cessione, a Intesa Sanpaolo, di alcune attività creditizie dei due istituti veneti. Secondo la directory, Nctm si è contraddistinto concludendo con successo un’operazione senza precedenti per dimensione e complessità. Inoltre, IFLR ha voluto segnalare la capacità dello Studio di “sviluppare ex novo strumenti di investimento compatibili con la Finanza Islamica”.

In Italia, Nctm è lo studio maggiormente riconosciuto dagli osservatori italiani e internazionali per la capacità di innovazione nel mercato legale. Il suo ruolo fondamentale in quest’area è stato riconosciuto anche dal Financial Times che ha scelto Nctm per cinque anni di seguito, unico studio in Italia, per il report “Innovative lawyers” (2012, 2013, 2014, 2015 e 2016).

Paolo Montironi, Senior Partner di Nctm, ha dichiarato: “siamo molto contenti di questo riconoscimento che premia il lavoro fatto per costruire un rapporto di fiducia con i nostri clienti e le istituzioni e, allo stesso tempo, raccoglie i risultati del nostro investimento costante in innovazione per offrire servizi all’avanguardia”.