Comunicati Stampa
11/05/2020
Corporate & Commercial - Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Nctm e GOP nell’ingresso di Snam in Iniziative Biometano

Snam S.p.A., società attiva nel trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano, attraverso la controllata Snam 4 Environment S.r.l., sottoscrive un accordo con Femo Gas S.p.A. finalizzato all’acquisizione del 50%, con diritto di controllo congiunto, di Iniziative Biometano, società che opera in Italia nella gestione di impianti di biogas e biometano.

Il valore dell’operazione è di circa 10 milioni di Euro ed il closing è previsto entro la fine dell’anno.

Questa operazione permette a Snam di entrare nel settore del biometano di produzione agricola: Iniziative Biometano è proprietaria, attraverso le proprie partecipate, di cinque impianti di biogas già in esercizio, alimentati con biomasse di origine agricola per i quali è prevista la conversione a biometano, e sta inoltre sviluppando ulteriori progetti sul territorio nazionale.

Il team inhouse di Snam è stato guidato dal general counsel Marco Reggiani affiancato dalla head of foreign assets legal affairs Gloria Bertini e dalla legal manager Letizia Giampieri.

Nctm Studio Legale ha assistito Snam S.p.A. con un team guidato da Raffaele Caldarone, Carlo Grignani e Jacopo Arnaboldi.

Lo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha assistito Femo Gas S.p.A. con un team composto da Marco Malipiero, coadiuvato da Giovanna Murador e da Ilaria Monorchio.

Ricevi i nostri aggiornamenti