Comunicati Stampa
03/09/2018
Corporate & Commercial - Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali - Restructuring & Turnaround

Nctm e Jones Day nell’acquisizione di punti vendita da parte di Unieuro dal Fallimento DPS Group

Nctm ha assistito Unieuro S.p.A. (“Unieuro”), il maggiore distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici per numero di punti vendita in Italia, nell’acquisizione di un ramo di azienda dal fallimento di DPS Group S.r.l. (“DPS”), assistito da Jones Day.

In particolare, sono stati aggiudicati a Unieuro, in asta fallimentare, un totale di otto negozi ex-Trony: tre punti vendita a Milano, tra cui il flagship store di Piazza San Babila, e ulteriori 5 negozi localizzati in varie regioni italiane.

L’operazione – che ha un valore di 3,4 milioni di euro – conferma la strategia di crescita selettiva di Unieuro, che prevede un immediato piano di rilancio dei negozi e la riapertura al pubblico nei mesi di settembre e ottobre. L’acquisizione, realizzata a seguito di un confronto con le organizzazioni sindacali del settore, ha consentito il riassorbimento dei dipendenti occupati presso i punti vendita.

Nctm Studio Legale ha seguito l’operazione con Simone De Carli e Mario Bonferroni per gli aspetti corporate, con Fabio Marelli per le questioni fallimentari, e con Roberta Russo e Daniele Fumagalli per le problematiche di diritto del lavoro. Gli aspetti legali, lato società, sono stati curati da Filippo Fonzi.

Jones Day ha prestato assistenza alla curatela fallimentare di DPS nelle problematiche attinenti al personale, con l’avv. Adelio Riva.