Comunicati Stampa
15/12/2020
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

White & Case, GPBL e Nctm nell’acquisizione da parte di Peninsula Capital e Azimut Libera Impresa SGR S.p.A. della maggioranza di Isola dei Tesori

MILANO, 15 DICEMBRE 2020 – White & Case e Gatti Pavesi Bianchi Ludovici (GPBL), hanno assistito, rispettivamente, Peninsula Capital e Azimut Libera Impresa SGR S.p.A., quest’ultima in nome e per conto del fondo di investimento “Demos 1” (primo fondo chiuso di Private Equity creato per il mondo retail), nell’acquisizione, tramite un veicolo di investimento controllato congiuntamente da Peninsula e Azimut del 75% del capitale sociale di D.M.O. Pet Care S.r.l., società padovana a marchio Isola dei Tesori, catena retail leader nel settore del pet food e pet care, fondata nel 2000 dalla famiglia Celeghin e parte del gruppo D.M.O., sempre di proprietà della famiglia Celeghin, questi ultimi assistiti da Nctm Studio Legale. Van Campen Lien ha assistito gli acquirenti per i profili di diritto lussemburghese dell’operazione.

L’operazione comporterà l’acquisizione del controllo di D.M.O. Pet Care S.r.l. da parte di Peninsula e Azimut (quest’ultima per conto di “Demos 1”), mentre la famiglia Celeghin manterrà una partecipazione di minoranza. Co-investiranno altresì nell’operazione alcuni manager della società. L’operazione è volta a perseguire lo sviluppo strategico dell’azienda e proseguire così la storia di successo della famiglia fondatrice, che assicurerà la continuità operativa.

Lo Studio legale internazionale White & Case, che ha assistito Peninsula Capital anche in relazione al finanziamento dell’operazione, ha compreso i partner Iacopo Canino e Alessandro Seganfreddo, insieme agli associateCristina Riva, Adriana Tisi, Francesco Mozzone e Pietro Festorazzi (tutti della sede di Milano) e dall’associate David Smith (Francoforte).

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha agito con un team coordinato da Guidomaria Brambilla con Amelie Gillet e con Tommaso Carcaterra per gli aspetti corporate e M&A e da Paola Cavalli e Andrea Gaboardi per gli aspetti di diritto del lavoro, con la supervisione di Stefano Valerio.

Il team di Van Campen Liem è stato guidato dal partner Marcello Distaso ed ha incluso Eleni Kokkinou, Aldo Schuurman, Andrew de Vries, Gabriel Amar e Savvas Atzemoglou.

Il team di Nctm Studio Legale che ha assistito i venditori è stato composto da Pietro Zanoni con Alessia Trevisan e Giulio Pelizza per i profili corporate e M&A. 

Vitale&Co. S.p.A. ha agito quale financial advisor dei venditori.

Ricevi i nostri aggiornamenti