Rassegna Stampa
11/03/2020
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

ACEA cresce nel settore della distribuzione del gas

ACEA ha sottoscritto oggi un accordo con le società Alma C.I.S. srl e Mediterranea Energia Soc. Cons.a.r.l. per l’acquisizione del 51% del capitale da loro detenuto nella società Alto Sangro Distribuzione Gas S.r.l., attiva nella distribuzione di gas metano. Le due società venditrici, che manterranno il 49% del capitale, parteciperanno in sinergia con ACEA alla gestione industriale dell’infrastruttura.
La società Alto Sangro Distribuzione Gas è presente in ventiquattro comuni della Provincia dell’Aquila, appartenenti prevalentemente all’Atem Aquila 3, ed è proprietaria di quasi la totalità dell’infrastruttura di distribuzione gas, costituita da 537 Km di rete e circa 34 mila PDR. Il valore economico dell’operazione, in termini di enterprise value per il 100% della società, è di 40 milioni di Euro, a fronte di una RAB 2019 del Gestore di circa 38 milioni di Euro.
La società, a seguito dell’operazione, verrà consolidata integralmente da ACEA. Il closing dell’accordo è atteso entro metà anno. Stefano Donnarumma, Amministratore Delegato di ACEA, ha commentato: “Questa operazione è in linea con la strategia di crescita nel mercato del gas, così come previsto dal nostro Piano Industriale e ci permette di consolidare la nostra presenza in Abruzzo, dove gestiamo già una rete di distribuzione gas nell’area di Pescara.”

In tale iniziativa, UBI Corporate & Investment Banking ha svolto il ruolo di advisor finanziario e lo studio Nctm quello di advisor legale.

 

Tratto da FTAonline.com

Ricevi i nostri aggiornamenti