Rassegna Stampa
04/03/2021
Borsa Italiana
Diritto Bancario & Finanziario

Borsa: la veronese Casasold pronta all’AIM, forchetta tra 3,33 e 4 euro per azione

Casasold – Pmi innovativa operante nel settore dei servizi immobiliari- annuncia di aver presentato il 2 marzo a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all’ammissione per la negoziazione delle proprie azioni sul mercato Aim Italia, gestito da Borsa Italiana S.p.A. prevista per la meta’ del mese di marzo e l’avvio del bookbuilding.

L’operazione di ipo avverrà interamente attraverso un collocamento fino a massimi 2,5 milioni mediante emissione di azioni, a valere sulla delibera di aumento di capitale approvata dall’assemblea straordinaria dell’emittente in data 25 febbraio 2021 a servizio dell’operazione di quotazione su Aim Italia, e da offrirsi in sottoscrizione nell’ambito di un collocamento privato destinato a investitori qualificati e non.

La forchetta di prezzo e’ stata fissata tra un minimo di 3,33 e un massimo di 4 euro per azione, per una capitalizzazione pre-money della Società compresa tra euro5 milioni e euro6 milioni. Nel processo di quotazione Casasold è assistita da EnVent Capital Markets Ltd., in qualità di Nominated Advisor e Global Coordinator, da Nctm in qualità di consulente Legale e Fiscale, da Ambromobiliare S.p.A. in qualità di Advisor Finanziario, da BDO Italia S.p.A. in qualità di Società di Revisione, Ptsclas quale consulente per i dati extracontabili, Directa sim in qualità di collocatore online e retail.

Tratto da borsaitaliana.it

Ricevi i nostri aggiornamenti