Rassegna Stampa
02/04/2019
Ansa
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Gioia Tauro, Mct cede quote a Msc, 100% azioni a Til

(Til), di acquisire il 50% delle azioni detenute da Contship Italia in Csm Italia Gate, la società che detiene il 100% di Medcenter Container Terminal spa e che ha la titolarità delle attività di movimentazione container nel porto di Gioia Tauro.

L’intesa è racchiusa in un accordo preliminare, che sarà posto al vaglio dell’organismo di regolazione della concorrenza, e che consentirà a Til, che ne detiene già il 50%, il controllo del 100% del capitale azionario di Csm Italia Gate. “Una buona notizia per la Calabria e l’Italia intera” ha commentato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, giunto a Gioia Tauro nel pomeriggio dove ha incontrato i rappresentanti sindacali e i lavoratori. “C’è grande emozione e soddisfazione – ha aggiunto – perché questo giorno sancisce il rilancio del porto”. Toninelli, dopo avere sottolineato gli obiettivi previsti dal nuovo concessionario “movimentazione di quattro milioni di teu”, ha poi assicurato che gli uffici del Dicastero di Piazzale di Porta Pia, già a partire dalla prossima settimana, si occuperanno dell’ammodernamento della rete ferroviaria nel tratto San Ferdinando – Rosarno – Paola – Metaponto – Taranto – Bari per consentire l’avvio dell’intermodalità. La visita del ministro era stata anticipata dall’ufficializzazione dell’accordo sottoscritto tra Contship Italia e Til. Le due società avevano affidato ad un comunicato congiunto la comunicazione della intesa raggiunta. Contship Italia, nel documento, inoltre, ha espresso “sincera gratitudine a tutti i dipendenti, clienti, fornitori e partner di Mct, tra cui la stessa Til, per tutto il supporto dimostrato verso le attività a Gioia Tauro”.

Adesso le speranze, soprattutto delle maestranze, sono riposte nella possibilità che si superi definitivamente la fase difficile degli ultimi anni contrassegnata in negativo da una caduta verticale dei volumi di movimentazione, cassa integrazione e licenziamenti. Per una prospettiva di nuovi investimenti e nuovo lavoro. “I termini dell’accordo – è detto nel comunicato delle due società – sono confidenziali e soggetti ad approvazione da parte delle autorità di regolazione. Contship Italia spa esprime sincera gratitudine a tutti i dipendenti, clienti, fornitori e partner di Mct, tra cui la stessa Til, per tutto il supporto dimostrato verso le attività a Gioia Tauro. Un terminal le cui operazioni furono avviate da Contship 24 anni fa”. “TiL – si afferma ancora nella nota – vuole esprimere la sua gratitudine verso Contship Italia spa per l’eccellente collaborazione nel corso di questi anni ed in particolare durante le recenti trattative che hanno portato alla finalizzazione di questo accordo preliminare di acquisto.

Contship Italia è stata assistita da Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher Llp, nelle persone degli avvocati Maurizio Delfino, Stanislao Chimenti e Luca Leonardi. TiL è stata assistita da Nctm, nelle persone degli avvocati Carlo Grignani, Alberto Torrazza ed Ekaterina Aksenova“.

 

 

 

Tratto da ANSA