Rassegna Stampa
08/05/2019
Legalcommunity
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Hig rileva quote in Cadicagroup, Tessilgraf e Bernini. Gli studi coinvolti

Sono numerosi gli studi legali coinvolti nell’acquisizione simultanea da parte di Hig Europe, filiale europea del fondo d’investimento internazionale Hig Capital, di una partecipazione di controllo in Cadicagroup, Tessilgraf e Bernini. Insieme andranno a costituire un provider internazionale di accessori per i prodotti del mondo della moda, con l’obiettivo di raggiungere entro un anno un giro d’affari pari a 100 milioni di euro.

Il gruppo è specializzato nella fornitura di accessori come etichette, cartellini e packaging per i principali brand dell’abbigliamento attivi nei segmenti premium e absolute luxury.

Pavia e Ansaldo ha assistito Hig Europe per tutti gli aspetti legali relativi sia alla parte m&a, che alla parte banking, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco (nella foto) e formato dagli avvocati Dario Rovelli, Erica Lepore, Nicoletta Botta e Pierluigi Ariete.

Spada Partners ha curato gli aspetti fiscali relativi alla struttura dell’operazione con un team composto dal partner Guido Sazbon e dall’associate Roberto Oldrati.

Il fondo Gradiente I, venditore del 100% del capitale sociale di Cadicagroup, è stato assistito da Nctm con il partner Pietro Zanoni e l’associate Alessia Trevisan.

Per gli aspetti legali, la famiglia Bernini è stata assistita, nella vendita, da Bovesi and Partners, con i soci Massimiliano Bovesi e Silvia Aquitani.

Tgs, quale venditrice del 100% del capitale sociale di Tessilgraf, è stata assistita, per le questioni legali, dall’avvocato Nicola Cantarelli.

L’operazione è stata finanziata da un pool di banche composto da Mps Capital Service, Banca Ifis e Ubi Banca. Queste sono state assistite da Simmons & Simmons con il partner Davide D’Affronto, il managing associate Alessandro Elisio e l’avvocato Alessandro Severi.

 

Tratto da Legalcommunity