Rassegna Stampa
13/10/2020
MF
Diritto Bancario & Finanziario

Nasce NextLegal, il big del recupero crediti

Prende il via il progetto NextLegal, società tra avvocati per azioni, all’avanguardia nella gestione legale dei crediti deteriorati. A promuoverla, con sede a Bologna, sono Nctm Studio Legale e Cribis Credit Management, la società del gruppo Crif specializzata nella gestione end-to-end dei crediti problematici. «Abbiamo messo insieme le competenze legali e le tecnologie sviluppate da Nctm attraverso l’esperienza di Solve nel recupero giudiziale dei crediti e la leadership di Cribis Credit Management nella gestione dei crediti problematici, nel recupero stragiudiziale, nelle attività di due diligence e data remediation. In questo modo pensiamo che NextLegal possa già essere a tutti gli effetti una realtà all’avanguardia sul mercato italiano della gestione e recupero di portafogli complessi di npe e nel contenzioso seriale» ha puntualizzato Stefano Padovani, Partner Nctm e Presidente di NextLegal. «Con NextLegal continua un processo di innovazione e sviluppo di società prodotto che Nctm ha iniziato nel 2016 con ILex srl, poi Solve Studio Legale e UniQLegal. Ora promuove NextLegal investendo sulle risorse umane formatesi e cresciute all’interno di Nctm e affidando a Gianluca Massimei, amministratore delegato, la responsabilità di guidare la nuova realtà» afferma Paolo Montironi, Senior Partner e fondatore di Nctm Studio Legale. «Avviamo questa nuova iniziativa in partnership con Nctm, forti di competenze complementari e visione comune. Cribis Credit Management attraverso NextLegal sarà ancora più innovativa nell’ambito della gestione giudiziale dei crediti deteriorati» aggiunge Alberto Sondri, executive director Cribis Cm e consigliere NextLegal.

 

Tratto da MF

Ricevi i nostri aggiornamenti