Rassegna Stampa
26/02/2019
Formeuniche

nctm e l’arte, il progetto di Nctm Studio Legale. Intervista con Gabi Scardi

Il busto in bronzo su una catasta di legno, le ginocchia piegate e le braccia aperte, visibile dalla strada, attraverso la porta a vetri in via Via Agnello 12. È Pyre Woman Kneeling (2002), un’opera di Kiki Smith, una riflessione sulla figura della donna e sulla sua storia attraverso ingiustizie e violazioni dei diritti. Un apparente abbraccio sospeso pronto ad accogliere chiunque all’interno di un luogo, Nctm Studio Legale, che ha fatto della difesa dei diritti una professione. Con una visione internazionale e una passione tutta italiana per l’arte, lo studio ha ideato nctm e l’arte, progetto multistrato che prevede un programma articolato con una collezione, il sostegno agli artisti (italiani) in residenza, la divulgazione dei temi “culturali” con appuntamenti periodici e una solida attitudine al mecenatismo per tradizione e per necessità di tempi tutti italiani. Ne abbiamo parlato con la curatrice del progetto Gabi Scardi.

Continua a leggere su Formeuniche

Ricevi i nostri aggiornamenti