Rassegna Stampa
09/07/2018
Legalcommunity
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Clifford Chance, BonelliErede e Nctm nel passaggio di Megadyne a Partners Group

Clifford Chance ha assistito il fondo di private equity globale Partners Group nell’acquisizione del Gruppo Megadyne, attivo nella produzione di cinghie e sistemi di trasmissione, dai venditori Astorg, affiancato da BonelliErede, GMT e altri soci di minoranza, assistiti da Nctm.

La transazione affianca l’accordo di Partners Group, sempre assistito da Clifford Chance, per l’acquisizione da Advent International di Ammeraal Beltech, player mondiale nella produzione dei nastri trasportatori e di processo. Nel complesso, le due acquisizioni presentano un valore combinato pari a 2 miliardi di Euro.

Clifford Chance ha assistito Partners Group con un team cross-border che in Italia è stato guidato da Claudio Cerabolini, socio responsabile del team di private equity, coadiuvato dal senior associate Jacopo Garonna e dall’associate Vittorio Novelli. Per gli aspetti legati al finanziamento hanno agito il socio Giuseppe De Palma insieme al senior associate Pasquale Bifulco. Dagli uffici di Londra e Amsterdam hanno prestato assistenza Jonny Myers, Global Head of Private Equity di Clifford Chance, oltre ai soci Jenine Hulsmann per gli aspetti antitrust, Spencer Baylin e Greg Crookes.

BonelliErede ha assistito Astorg con un team multidisciplinare coordinato dal partner Mario Roli, membro del Focus Team Private Equity, e composto da Guido Filippo Giovanardi, managing associate, e Livia Cocca, senior associate. Massimo Merola, partner, e Omar Diaz, managing associate, hanno seguito i profili antitrust dell’operazione.

Nctm Studio Legale ha assistito GMT (famiglia Tadolini) e altri soci di minoranza di Megadyne nella vendita e nel reinvestimento, con un team guidato da Pietro Zanoni e composto da Alice Bucolo e Alessia Trevisan.

 

 

Tratto da Legalcommunity