Rassegna Stampa
19/07/2021
Legalcommunity
Fusioni & Acquisizioni, Private Equity

Quadrivio, con il fondo Industry 4.0, investe in Texbond: tutti gli studi legali

Industry 4.0, il fondo di private equity di Quadrivio Group che investe nell’innovazione tecnologica e nella transizione digitale delle PMI, ha acquisito dal fondo H.I.G. Capital la maggioranza del capitale sociale di Texbond, società di Rovereto che produce e commercializza un tessuto non tessuto che trova applicazione nel settore igienico, nell’edilizia e più diffusamente in ambito industriale.

Giliberti Triscornia e associati, con un team formato dai soci Francesco Cartolano e Chiara Cella e dall’associate Gaia Mussi ha assistito Quadrivio Group per tutti gli aspetti legali, sia di equity che di debito, dell’operazione.

Alberto Russo (nella foto), Alessandro Manias e Martina Dal Lago dello studio Russo De Rosa associati hanno invece seguito gli aspetti fiscali di due diligence e structuring.

Il fondo H.I.G. Capital e taluni soci di minoranza sono stati assistiti, in tutto il processo di vendita, dallo studio legale Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco (foto) e formato da Erica Lepore e Andrea Romanò, relativamente agli aspetti legali, e da Lincoln International, con un team coordinato dal partner Saverio Rondelli e formato da Riccardo Bariola Bon, in relazione agli aspetti finanziari.

Nctm ha assistito l’amministratore delegato di Texbond Cristina Parisi nelle operazioni di vendita della sua partecipazione in detta società e nel contestuale reinvestimento di parte dei proventi nel veicolo costituito dal fondo acquirente, con un team guidato dal partner Pietro Zanoni per gli aspetti corporate M&A, dal partner Manfredi Luongo per gli aspetti fiscali e da Francesca Pittau, salary partner, per gli aspetti giuslavoristici.

Dentons, con un team coordinato dal partner Alessandro Fosco Fagotto e dal counsel Franco Gialloreti, coadiuvati dall’associate Jacopo Bennardi, ha assistito BPER Banca, Intesa Sanpaolo e MPS Capital Services,quali mandated lead arrangers e banche finanziatrici e MPS Capital Services, quale banca agente del pool in relazione all’operazione di finanziamento a supporto dell’acquisizione

Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati seguiti dal notaio Edoardo Rinaldi.

 

Tratto da Legalcommunity

Ricevi i nostri aggiornamenti