Rassegna Stampa
16/01/2020
La Stampa
Diritto Bancario & Finanziario - Contenzioso & Arbitrati

UniCredit si crea lo studio legale con Nctm e La Scala

MILANO – Un’inedita alleanza tra banca e avvocati. È quanto ha fatto UniCredit che, insieme con Nctm e La Scala, ha dato vita a UniQLegal, il primo studio legale nato con una configurazione sociale di questo genere. Lo studio nasce per soddisfare alcune esigenze di servizi legali dell’istituto con particolare riguardo alla gestione del contenzioso passivo bancario e della consulenza legale ricorrente. La partnership vede i due studi ciascuno al 45,5% mentre la banca guidata da Jean Pierre Mustier ha il 9%.
Presidente del cda è l’avvocato americano Shannon Lazzarini, di UniCredit. L’alleanza «consentirà di mettere a fattor comune la considerevole esperienza e le avanzate tecnologie di gestione degli studi partner con le competenze e i processi della direzione legale del gruppo bancario», si legge in una nota.
Nctm conta su 250 professionisti, 62 soci e 5 uffici operativi in Italia e all’estero (Milano, Roma, Bruxelles, Londra e Shanghai). La Scala comprende circa 200 professionisti e uno staff di oltre 100 persone.

 

Tratto da La Stampa

Ricevi i nostri aggiornamenti