International Trade & Customs

Excellent track record in trade remedies work, and represents respondent and complainant entities as well as the EU Council. Also advises on high-stakes customs issues, and on WTO complaints.
Chambers Global

Lo scambio di merci attraverso i confini internazionali è soggetto a numerosi e complessi accordi, influenzati da fattori come la cultura locale, le caratteristiche territoriali e le scelte politiche.

Le aziende che stanno pensando di sviluppare progetti oltre il mercato nazionale hanno pertanto la necessità di essere affiancate da consulenti qualificati.

I nostri professionisti specializzati in International Trade & Customs hanno maturato una profonda conoscenza in materia di restrizioni all’accesso al mercato, misure di difesa del commercio (antidumping, antisovvenzioni e misure di salvaguardia), dual use, richieste di licenze di esportazione, barriere tecniche, sanitarie e fitosanitarie, al commercio, aliquote tariffarie, norme sull’origine dei prodotti, classificazioni doganali e tariffe preferenziali.

Possiamo quindi offrire consulenza legale su misura in un ampio ventaglio di tematiche nell’ambito del diritto doganale, tra cui:

  • Difesa del Commercio Europeo: Antidumping e Antisovvenzioni. Rappresentiamo gli interessi dei nostri clienti in procedimenti amministrativi davanti alla Commissione Europea e in procedimenti contenziosi davanti alle Corti di Giustizia.
  • Conciliazioni davanti all’OMC: gestione di contenziosi all’interno dell’OMC (Organizzazione Mondiale del Commercio) e all’interno del GATT (General Agreement on Tariffs and Trade).
  • Transazioni Commerciali: problematiche legate alle relazioni commerciali bilaterali tra Europa e Paesi terzi e alle relazioni commerciali multilaterali.

Assistiamo società internazionali e governi in tutti gli aspetti relativi alle barriere normative sul commercio di beni e servizi. I nostri legali rappresentano Stati Membri dell’Unione Europea, istituzioni dell’Unione Europea, governi di Paesi terzi e associazioni commerciali nelle trattative con le istituzioni a livello globale e organizzazioni private in questioni legate alle implicazioni per la loro attività.

Nel corso degli ultimi vent’anni abbiamo lavorato per conto di Paesi terzi su alcune delle maggiori controversie all’interno dell’OMC, tra cui i principali casi di accesso al mercato europeo nei settori industriale e agricolo come quelli relativi a DRAM (Dynamic random-access memory), banane, zucchero, ormoni e pollame. Abbiamo inoltre assistito governi stranieri nei negoziati del Doha Round e dell’Uruguay Round e nei negoziati di adesione all’OMC.

Nctm presta assistenza legale al Consiglio dell’Unione Europea nei casi di reclami presentati da terzi contro le regolamentazioni sulla difesa del commercio, presso la Corte Generale Europea e la Corte di Giustizia Europea in Lussemburgo.
Lo Studio ha inoltre un consolidato legame di collaborazione con alcune della più influenti istituzioni europee, anche nell’ambito della Difesa del Commercio, ed è quindi costantemente aggiornato sulle direzioni e l’orientamento della giurisprudenza di settore.