International Trade & Customs

Excellent track record in trade remedies work, and represents respondent and complainant entities as well as the EU Council. Also advises on high-stakes customs issues, and on WTO complaints.
Chambers Global

A Bruxelles, Nctm lavora allo sviluppo di un quadro di regolamentazione completo per il diritto commerciale e doganale euro-unitario e internazionale che garantisca parità di condizioni per i produttori e i fornitori di servizi dell’Unione Europea in tutto il mondo.

FOCUS DEL SETTORE – Il nostro obiettivo è quello di ristabilire la parità di condizioni in presenza di pratiche commerciali sleali in grado di compromettere e minare l’industria comunitaria. 

In materia di misure di difesa del commercio (TDI), Nctm è impegnata da molto tempo a rappresentare esclusivamente gli interessi dei produttori e dei servizi dell’Unione Europea, sia in ambito eurounitario che in paesi terzi. A tal fine, Nctm collabora con le principali associazioni industriali di Bruxelles e i loro membri. Nctm ha un solido team specializzato in TDI. La capacità di gestire dati complessi si unisce alle competenze legali e strategiche per risolvere i problemi attuali e prevenire quelli futuri. Abbiamo gestito oltre 200 inchieste in materia di TDI e 100 contenziosi.

ECCELLENZA – in un mondo che è sempre più complesso, ci teniamo aggiornati sulle nuove procedure, le nuove normative e le nuove competenze necessarie.

La recente modernizzazione e i cambiamenti che hanno interessato gli strumenti commerciali dell’Unione Europea sono rivoluzionari. Tale fattore, unito al riconoscimento da parte dell’Unione del valore strategico della lotta alle pratiche commerciali sleali, ha dato vita a opportunità che Nctm è pronta a cogliere ed esplorare.

Il nostro trade team è da sempre strettamente legato alle istituzioni dell’Unione nella lotta contro il commercio sleale. Assistiamo i nostri clienti nello sviluppo di strategie e nell’avvio di procedure anti-dumping, anti-sovvenzioni, di salvaguardia così come ogni altra procedura che comporti l’adozione di misure – quali dazi anti-dumping alle frontiere UE –  per riequilibrare la concorrenza.

TRADE POLICY E NEGOZIAZIONE – difendere gli interessi dell’industria europea a livello globale.

I numerosi accordi commerciali bilaterali e multilaterali negoziati e conclusi dall’Unione Europea con quasi tutti i paesi del mondo fanno nascere nuove opportunità (ma anche rischi). Nctm è attiva nel negoziare e garantire la corretta applicazione degli accordi di libero scambio. Tra i suoi ambiti di competenza si annoverano, tra l’altro, diritto commerciale e doganale tradizionale, origine delle merci, valutazione, sdoganamento sanzioni, perfezionamento attivo, sospensioni tariffarie, beni a duplice uso, licenze di import e export, nonché la copiosa e complessa normativa in materia di circolazione di beni e servizi tra paesi.

Come lavoriamo

Venite a parlarci di questioni commerciali e di mercato. I primi colloqui saranno gratuiti. Individuata una soluzione, vi indicheremo la strada da seguire, il tutto rigorosamente contabilizzato e con verifiche programmate. Normalmente si partirà con uno studio di fattibilità, eventualmente da condividere con le pubbliche autorità, che evidenzierà le criticità e potenzialità delle varie strategie, prima di intraprendere qualunque iniziativa.

 L’oggetto della nostra attività

Inchieste di Difesa Commerciale

La difesa commerciale è una delle pietre miliari del nostro studio. Forniamo assistenza legale ad alcune tra le più importanti industrie dell’Unione Europea e alle PMI in materia di anti-dumping, anti-sovvenzioni, azioni di salvaguardia e Regolamento sulle barriere commerciali, rappresentandole nei procedimenti amministrativi presso la Commissione Europea ed, eventualmente, nei contenziosi presso le Corti di Giustizia europee.

Una valida procedura anti-dumping o anti-sovvenzioni richiede circa 2 anni di lavoro, dalla sua fase istruttoria (pre-complaint) all’eventuale imposizione di misure difensive alle frontiere dell’UE. Tali misure, a livello eurounitario, assumono solitamente la forma di dazi supplementari, volti a compensare gli effetti delle pratiche sleali evidenziate in corso d’inchiesta. Questi rimedi hanno inizialmente un’efficacia di cinque anni, salvo rinnovo.

Per garantire l’efficacia correttiva delle misure in questione nel tempo, Nctm ha a disposizione un arsenale di iniziative, dai riesami intermedi ai riesami alla scadenza, ai procedimenti anti-elusione, anti-assorbimento e anti-frode doganale.

Dalla recente modernizzazione degli strumenti commerciali europei derivano opportunità e rischi per l’industria. La nuova metodologia di calcolo del margine di dumping e le modifiche che hanno interessato la regola del “dazio inferiore”, così come l’ampliamento dell’ambito d’indagine per le sovvenzioni, si accompagnano a tempistiche più serrate e richieste ad alta intensità di lavoro. Le iniziative di difesa del commercio richiedono un input sempre maggiore dal mondo legale e dell’industria dell’Unione.

  • Monitoraggio, analisi e fattibilità delle procedure di difesa del commercio

Il nostro team può lavorare a partire dalle informazioni a disposizione all’ente industriale interessato, oppure procedere alla raccolta diretta e all’analisi dei dati. La raccolta dei dati effettuata da Nctm è garanzia di trattamento riservato dei dati sensibili necessari e di rigorosa osservanza delle norme sulla concorrenza.

Con i dati rilevanti a disposizione, il nostro team analizza i fatti e formula le strategie. Dopo la raccolta dei dati iniziali, verrà effettuato uno studio di fattibilità, che rivelerà punti di forza, debolezze, opportunità e rischi di un’eventuale procedura. Verranno avviati colloqui informali con l’autorità competente.  

  • Consulenza strategica

Con i risultati dello studio di fattibilità, la grande esperienza del nostro team sarà fondamentale per la nostra consulenza strategica e la linea d’azione proposta. L’obiettivo è quello di fornire non solo i fatti del caso, ma anche le considerazioni di fondo, il contesto e la politica per l’adozione di decisioni informate da parte dell’industria europea. Grazie a tali informazioni, l’industria nazionale potrà prendere decisioni politiche basate sui fatti avendo un quadro più chiaro del contesto.

  • Assistenza tecnica nel corso dell’inchiesta

Se volete intraprendere una procedura di difesa commerciale, vi assisteremo con la nostra competenza e le nostre capacità tecniche in tutte le complessità del caso. Considerando che un’inchiesta dura normalmente 15 mesi da quando è avviata e che comporta richieste ad alta intensità di lavoro con scadenze molto ravvicinate, la preparazione è fondamentale.

Nctm mette a disposizione un referente unico per assistervi in maniera continuativa nel corso dell’inchiesta. Il nostro team risponderà alle mail nel giro di poche ore ed è inoltre  garantito un servizio di assistenza telefonica 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in caso d’urgenza.

  • Impugnazione

Per quanto riguarda l’impugnazione delle misure di attuazione della difesa commerciale al Tribunale dell’Unione Europea ed alla Corte di Giustizia Europea di Lussemburgo, Nctm vanta un’esperienza di lunga data nel difendere o rappresentare direttamente le istituzioni dell’Unione. I nostri avvocati hanno rappresentato le istituzioni dell’Unione in oltre 100 casi dinanzi ai tribunali dell’Unione. La nostra esperienza ci assicura una conoscenza profonda e unica del diritto commerciale dell’Unione Europea.

Risoluzione delle controversie in ambito OMC

Oltre alla specializzazione in materia di difesa commerciale in ambito eurounitario, Nctm vanta una competenza specifica nelle controversie in ambito GATT e OMC (sistema di risoluzione delle controversie dell’OMC). Negli ultimi vent’anni ci siamo infatti occupati delle più grandi controversie di diritto commerciale in ambito OMC e di casi di particolare rilievo nel settore industriale e agricolo, quali DRAMS, biodiesel, fertilizzanti, banane, zucchero, ormoni e carne.

Negoziati commerciali

Siamo esperti di rapporti commerciali bilaterali tra UE e paesi terzi e di rapporti commerciali multilaterali. Prestiamo consulenza a società e governi internazionali su tutti gli aspetti connessi alle barriere normative agli scambi di beni e servizi.

I nostri avvocati rappresentano i governi degli Stati membri dell’Unione e dei paesi terzi e le associazioni di categoria nei loro rapporti non solo con le istituzioni dell’UE e degli altri Stati Membri, ma anche con le istituzioni di paesi terzi.

Forniamo inoltre consulenza a governi stranieri, nei cicli negoziali (Uruguay e Doha) e nei negoziati di adesione all’OMC, come pure a privati in merito alle implicazioni per loro imprese.

Diritto doganale

Nctm vanta ha grande esperienza nel settore del diritto doganale. I nostri avvocati hanno assistito imprese e istituzioni presso le autorità doganali dell’Unione e dei paesi terzi in materia di restrizioni di accesso al mercato, dual use, richieste di licenze di esportazione, ostacoli tecnici al commercio, contingenti tariffari, norme di origine, classificazione doganale e accordi tariffari preferenziali.

Progetti con enti pubblici

Nctm ha realizzato diversi grandi progetti per le varie istituzioni europee in materia, tra l’altro, di valutazione degli accordi commerciali dell’UE adottati dall’Unione, conformità al diritto comunitario delle legislazioni nazionali degli Stati che vogliono entrare nell’Unione e valutazione dell’impatto delle decisioni dell’OMC sulle politiche dell’UE. I membri del trade team hanno prestato consulenza al Regno Unito nella creazione di un’autorità dei rimedi commerciali nel Regno Unito post-Brexit.